SCUOLA PROVINCIA DI ROVIGO L'ufficio scolastico provinciale dovrà reperire 291 insegnanti per coprire i buchi di organico, soprattutto per il settore dell'insegnamento di sostegno

Cercasi 300 supplenti disperatamente

Baccaglini VW locator
Rovigo Quasi 300 cattedre ancora senza copertura a quasi un mese dall’inizio delle lezioni. Con tutta probabilità si dovrà attingere dalle supplenze o dalle liste provvisorie. Queste le cattedre ancora vacanti: 114 i posti di sostegno nelle scuole della provincia sono, 9 quelli nelle scuole dell’infanzia, 18 per le primarie, 60 per le medie e 90 per le superiori


ROVIGO - Professori cercasi in provincia di Rovigo. Sono quasi 300 (per l’esattezza 291) le cattedre non ancora assegnate in Polesine con il settore dei docenti di sostegno che è in forte emergenza. All’inizio delle lezioni manca ancora un mese ma è anche vero che gli insegnanti dovranno essere pronti ad iniziare già dai primi di settembre.
Fino a che non si troveranno i professori che andranno a coprire le immissioni di ruolo bisognerà quindi far fronte all’emergenza andando a pescare da quelle provvisorie e dalle supplenze che giungeranno dalle normali graduatorie.

Questo il resoconto parziale: i posti di sostegno nelle scuole della provincia sono 114, 9 quelli nelle scuole dell’infanzia, 18 per le primarie, 60 per le medie e 90 per le superiori.
13 agosto 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento