RUGBY ROVIGO Udienza di fronte al Giudice del lavoro per l’esonero del tecnico neozelandese Jason Wright, la società limita i danni con una transazione contenendo le perdite, come previsto in sede di bilancio

Vicenda Wright chiusa  

Jason Wright ex tecnico del Rovigo
Baccaglini VW locator

Jason Wright aveva chiesto 100 mila euro per i due anni di contratto e i danni di immagine. La Rugby Rovigo Delta, di fronte al Giudice del Lavoro, ha trovato un accordo di poco superiore ai 15 mila euro, la stessa cifra stabilita dal Cda.  In via di definizione anche le posizioni di Joe McDonnell e Stefano Bettarello che potrebbero essere chiuse nelle prossime ore.  


ROVIGO - Era stato sollevato dall’incarico di vice allenatore della prima squadra il 25 ottobre 2017 della Rugby Rovigo Delta (LEGGI ARTICOLO), non dall’attività che svolgeva (come da contratto) con la Monti Junior Rovigo. Per questo le ragioni della Rugby Rovigo Delta sul compenso per l’interruzione anticipata del rapporto, erano solide e sono state portate avanti anche durante la fase della transazione, di fronte al Giudice del Lavoro, Silvia Ferrari. 

Una situazione particolarmente complessa proprio per l’accordo stipulato nel 2016 tra la società di viale Alfieri e Jason Wright. Due terzi del compenso erano per l’attività con la prima squadra, un terzo per quella del settore giovanile. Due società differenti, ma a pagare era quella del patron Zambelli (allora presidente in carica), come sorta di contributo economico al sodalizio del presidente Attilio Roversi.

Discriminante non di poco conto, in fase di discussione tra le parti, sull’eventuale liquidazione per l’interruzione anticipata del rapporto, il mantenimento dell’appartamento nella disponibilità del tecnico per svolgere l’attività nel settore giovanile. Cosa che non si è verificata.

La società puntava al licenziamento per “giusta causa” dopo l’intervista incriminata (LEGGI ARTICOLO) , ma chiaramente i presupposti non c’erano. Jason Wright aveva chiesto 100 mila euro, il compenso per due anni di contratto e i danni di immagine.

Giudice del lavoro che nel giugno 2018 aveva invitato le due parti a trovare un accordo, martedì 11 settembre si sono ritrovate per discutere in Tribunale. Distanti le posizioni proprio a fronte del contratto che vincolava il tecnico nella doppia attività. Su questo punto il braccio di ferro l’ha vinto la Rugby Rovigo Delta difesa dall’avvocato Federico Cogo e dal collega Lanfranco Massimi. 

Transazione che supera di poco i 15 mila euro, lo stesso  importo che era stato oggetto di discussione in una rovente assemblea dei soci (LEGGI ARTICOLO). 

I 15mila euro erano stati accantonati appositamente in sede di bilancio, qualche socio sosteneva che non sarebbero stati sufficienti per chiudere la partita, ma alla fine è lo stesso importo che aveva previsto il presidente Nicola Azzi e il Cda. Un’offerta che la difesa di Jason Wright, arrivata appositamente da un noto studio milanese, non aveva considerato congrua. Parola fine e sottoscritta davanti al Giudice, viale Alfieri chiude la questione Jason Wright con il male minore, visto che in ballo c’era non solo il compenso per la stagione 2017-2018, ma anche quella successiva (contratto per la stagione 2018-2019 che comunque la società poteva interrompere entro Primavera 2018, ndr). Il tecnico neozelandese nel frattempo ha trovato un accordo con il Valsugana per coordinare l’attività giovanile.

Probabilmente nelle prossime ore verranno chiuse anche le posizioni di Joe McDonnell esonerato poche settimane fa (LEGGI ARTICOLO) e quella del direttore sportivo Stefano Bettarello,  anch’egli sollevato dall’incarico dal neo presidente Nicola Azzi (LEGGI ARTICOLO). Capitolo chiuso.

Giorgio Achilli

 

12 settembre 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

  • Definiti i posticipi

    RUGBY TOP12 FemiCz Rovigo - Toscana Aeroporti I Medicei valida per la quinta giornata di campionato si giocherà domenica 28 ottobre e non sabato

  • Statistiche da paura per Lubian, Cicchinelli migliore dei rossoblù

    RUGBY ROVIGO Bene in mischia, meno performanti in rimessa laterale, il derby ha lasciato qualche scoria in casa rossoblù, ma per fortuna non ci sono infortunati

  • Un buon banco di prova 

    RUGBY SERIE A Il Badia (Rovigo) ha giocato a Calvisano la sua seconda amichevole contro l’Accademia Ivan Francescato

  • Joe McDonnell coordinatore della Monti

    RUGBY La Monti Rovigo Junior annuncia l’ingaggio del tecnico neozelandese che era stato sospeso e poi “liquidato” dalla FemiCz 

  • Sarà subito derby

    RUGBY SERIE C1 Rovigo e Villadose subito una di fronte all’altra allo stadio Battaglini nella prima giornata di campionato 

  • La Franchigia conquista la finale

    RUGBY GIOVANILE UNDER 16 Vittoria importante per il sodalizio della provincia di Rovigo che coinvolge Badia e Frassinelle. Ftgi Polesine spazza via il Pordenone 39 a 5 

  • Primi ottimi riscontri per i giovani biancazzurri 

    RUGBY GIOVANILE ROVIGO Inizia con entusiasmo la nuova stagione della junior Badia 2.0  al torneo Torneo Ferraretto ospite del Valpolicella

Musikè Fondazione Cariparo 730x90 istituzionale - post evento

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento