EVENTI ROVIGO Primo appuntamento dedicato ai bambini del progetto di Confesercenti e Camera di Commercio Rovigo in Centro, iniziative di riqualificazione urbana e rigenerazione dei distretti urbani

Sabati in centro, si comincia il primo dicembre

Strenne in Piazza Natale 2018
L’iniziativa dei Sabati in centro è stata presentata dal presidente di Confesercenti Vittorio Ceccato e dall’assessore comunale di Rovigo Luigi Paulon (LEGGI ARTICOLO) come alternativa ai sabati di shopping trascorsi al centro commerciale.
La scommessa di Confesercenti Rovigo per il primo dei 4 appuntamenti in programma comincia questo weekend




ROVIGO - Prende il via sabato 1 dicembre il primo appuntamento di Sabati in centro all’interno del progetto Rovigo in centro di Confesercenti Rovigo con il contributo della Camera di commercio di Venezia e Rovigo.
Grazie alla collaborazione con Pop Out i più piccoli verranno coinvolti nella creazione di una fiaba su Rovigo per l’individuazione di un personaggio da usare come simbolo di Rovigo per le famiglie.

Oltre al divertimento, l’idea è quella di realizzare una rete di Family shop, in collaborazione con l'associazione commercianti Centro città, cioè l’insieme di negozi, attività commerciali artigianali e di servizi, ma anche bar e ristoranti, che al loro interno possano creare un angolo dedicato ai bambini dove trovare gli strumenti interattivi sulla fiaba di Rovigo creata proprio grazie ai Sabati in centro.



La partecipazione è gratuita previa prenotazione obbligatoria al n. di telefono 391-4983.435 e sabato 1 dicembre si partirà dalla scoperta del castello e dei sotterranei. Il titolo della giornata sarà: una rosa, un castello, 100 prove e 1.000 segreti.
29 novembre 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Baccaglini VW locator

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento