CULTURA Successo del premio letterario “Città di Rovigo”, le premiazioni si sono svolte della sede di RovigoBanca in via Casalini con autori provenienti da ogni parte d’Italia

La poesia fa grande la città

Angioletta Masiero
DOMINA fuori tutto

Venerdì 23 novembre si sono svolte le premiazioni della XIX° edizione del Concorso letterario biennale nazionale di poesia “Città di Rovigo” organizzato dal circolo “Autori Polesani”.

L’importante incontro culturale è stato impreziosito dai magistrali interventi musicali del duo composto dalla violinista Claudia Lapolla e dalla russa Lala Murshudli al violoncello.


ROVIGO - Si è rivelata un vero successo la XIX° edizione del Concorso letterario biennale nazionale di poesia “Città di Rovigo” organizzato dal circolo “Autori Polesani” in collaborazione con RovigoBanca, sponsor dell’evento.

L’elegante salone d’onore di palazzo Casalini ha fatto da cornice all’evento che ha richiamato autori da ogni parte d’Italia e dall’estero. Alla presenza dei membri della commissione giudicatrice, Angioletta Masiero, presidente, Rodolfo Vettorello, Stefano Valentini, Natale Luzzagni, monsignor Bruno Cappato, Maria Grazia Balduin, Dante Bernardinelli, sono stati consegnati i premi ai vincitori.

Realizzati dall’artista padovana di fama internazionale Jone Suardi, su bozzetto della stessa artista, i premi erano costituiti da sculture in vetro riproducenti  le due torri con il fiore della rosa, icona simbolo di Rovigo, e sono stati  consegnati ai vincitori delle tre sezioni. 

Gianna Patrese di Rovigo ha vinto la sezione a tema “Rovigo e il suo territorio” seguita da Roberto Bigotto di Piove di Sacco e da Nuccia Venuto di Rovigo. Premio della critica è stato assegnato a Franco Rancani di Rovigo. Luciana Gatti, veronese, ha ottenuto il primo premio nella sezione “Dialetto Triveneto” mentre il secondo e il terzo posto se li sono aggiudicati Nico Bertoncello di Bassano del Grappa e Paola Munaro di Lama Polesine,

La sezione “Poesia inedita in lingua italiana” ha visto sul podio Brunello Gentile, padovano che si è aggiudicato anche la pubblicazione gratuita di una sua silloge curata dalla casa editrice Helicon di Arezzo, vincitori del secondo e terzo posto Lydia Rigotto di Ceregnano e Sergio Daniel di Varedo Monza. Il premio della critica è stato conferito a Pietro Catalano di Roma.

L’importante incontro culturale è stato impreziosito dai magistrali interventi musicali del duo composto dalla violinista Claudia Lapolla e dalla russa Lala Murshudli al violoncello.

Con l’occasione è stata distribuita un’edizione stampata della raccolta delle poesie premiate, curata da Autori Polesani ed edita da Mediagraf.

Il direttore di RovigoBanca, Ruggero Lucin, squisito padrone di casa, si è detto orgoglioso di ospitare un evento che onora la città di Rovigo promuovendo gli aspetti artistici e culturali della realtà polesana.

La cerimonia di premiazione ha avuto larga partecipazione di rappresentanti della stampa, giornalisti di testate locali e nazionali ed è stata ripresa dall’emittente televisiva Telechiara.

30 novembre 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Strenne in Piazza Natale 2018

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento