PATTINAGGIO ARTISTICO Sabato 15 dicembre 2018, la prima edizione di “Christmas Roller Gala” organizzata dall’Olimpica Skaters all’autodromo di Adria con il patrocinio di Telethon

Maxi evento legato alla ricerca benefica

DOMINA fuori tutto

Grande spettacolo e tanta solidarietà sarà ciò che caratterizzerà il Christmas Roller Gala 2018. 

L’evento, che verrà trasmesso in diretta televisiva su “Cantando Ballando” di Canale Italia (canale 161 del digitale terrestre), oltre a Telethon, sarà patrocinato dalla Regione Veneto, dalla Provincia di Rovigo e dai Comuni di Adria e Rovigo, dalla Federazione Italiana Sport Rotellistici, dal Coni, nonché dall’Aics e dalla Uisp. 


ROVIGO - La polisportiva dilettantistica Olimpica Skaters Rovigo, società di livello nazionale ed internazionale nel panorama del pattinaggio artistico a rotelle, organizza, per la serata di sabato 15 dicembre 2018, la prima edizione di “Christmas Roller Gala”, una manifestazione sportiva di pattinaggio artistico a rotelle di carattere internazionale, che vedrà la partecipazione e l’esibizione di numerosi campioni europei e mondiali di diverse specialità, con inizio spettacolo alle ore 20 e 30. 

Il Gala si svolgerà presso il prestigioso “Paddock” dell’Autodromo Internazionale di Adria, in provincia di Rovigo, dove verrà allestito tutto il necessario per un evento di così grande spessore. 

Il fine primo degli organizzatori resta innanzitutto provvedere, con l’occasione, alla raccolta di fondi tramite donazioni volontarie a favore della ricerca sulle malattie genetiche, con la concessione del patrocinio da parte di Telethon, sia al momento dell’entrata nella struttura adibita per l’evento, sia sollecitando lo stesso pubblico, durante lo svolgimento dello stesso, tramite il presentatore, gli artisti e le autorità che interverranno. A fronte di ogni donazione verrà consegnato uno squisito “cuore di cioccolato Telethon” in una confezione speciale. Proprio per questa ragione difatti si è scelto di svolgere la manifestazione in quella serata, costituendo il weekend della settimana Telethon, dedicata appunto alla ricerca scientifica.  Diego Brunizzo, presidente della stessa Polisportiva, per l’ideazione e l’organizzazione della parte solidale dell’evento, è già da tempo in contatto con il referente Telethon per la provincia di Venezia avvocato Stefano Tigani, il quale, per l’occasione, avrà delega territoriale per la provincia di Rovigo. 

Numerose sono già le disponibilità giunte da atleti provenienti da tutt’Italia, che si sono resi protagonisti nelle ultime competizioni internazionali e che hanno accettato di buon grado di prendere parte all’ambizioso progetto. 

Sarà possibile ammirare le esibizioni di atleti del calibro di Silvia Stibilj e Andrea Bassi, coppia danza vice campione del mondo dal 2015 al 2018 (Silvia, di Trieste, è campionessa del mondo in carica della specialità “Solo Dance”, imbattuta dal 2015, mentre Andrea, di Bologna, è vice campione europeo della stessa specialità dal 2016); Pierluca Tocco, da Cagliari, già campione europeo nella massima categoria nonché medaglia d’argento ai campionati del mondo 2008, ora affermato show man e trascinatore di pubblico; Elena Lago e Danilo Decembrini, coppia artistico, già campionissimi in precedenti esperienze di coppia (Elena, atleta di casa, è stata campionessa del mondo negli anni 2010, 2011, 2013, 2014); Arianna Ferrentino, di Modena, campionessa europea in carica ed Alberto Tommasi, anche lui atleta di casa, vice campione italiano ed europeo 2018; Sincrolimpic, gruppo spettacolo composto da atlete di Rovigo, Agna e Ferrara, vincitrici dell’edizione del 2017 della coppa del mondo di Lleida (Spagna); il gruppo spettacolo Dream Dust, di Altichiero (PD), che presenterà due numeri che li ha portati ai livelli più alti in campo nazionale ed internazionale, ed altre importantissime presenze della disciplina sportiva. 

Va lodata innanzitutto la grandissima disponibilità offerta dalla Direzione dell’Autodromo, la famiglia Altoé, che non ha esitato un solo secondo per mettere a disposizione i propri spazi ed i propri servizi agli atleti, agli artisti ed al numeroso pubblico che assisterà: verranno allestite apposite tribune che dovranno accogliere le almeno 500 persone che si punta ad ospitare, un importante impianto di luci ed amplificazione audio e tutto ciò che servirà a rendere l’evento dell’importanza desiderata. 

Ad accentuare la spettacolarità del Gala sarà la partecipazione del gruppo modenese “Bermuda Acoustic Trio”, composto da Giorgio Buttazzo alla chitarra e voce, Luciana Buttazzo alla voce, Andrea Alessi al 

basso e Lele Veronesi alla batteria, musicisti con un invidiabile curriculum alle spalle nonché numerosissime collaborazioni con tanti artisti italiani ed internazionali ed apparizioni televisive e radiofoniche (Mai dire mai, Baobab…), che intratterranno il pubblico presente con diversi interventi musicali ed accompagneranno alcuni atleti con brani “live” che faranno da cornice ad affascinanti coreografie sulle otto ruote. Effetto “sorpresa” sarà poi la partecipazione di Silvia Rigato e Federico Mario, ballerini di tango argentino, discenti dei più grandi maestri di fama mondiale, che volteggeranno su alcuni dei famosi brani dei più noti musicisti sud americani del genere. 

La presentazione della serata sarà affidata a Paolo De Grandis, noto conduttore dell’emittente polesana Delta Radio, che offrirà la sua esperienza di “anchorman” in una serata così piena di ospiti e di sorprese. 

Non mancheranno poi gli interventi delle autorità presenti, il ringraziamento a tutti coloro che hanno reso possibile la riuscita della manifestazione ed i consueti auguri in vista delle imminenti festività natalizie. 

 

 

3 dicembre 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

Baccaglini VW locator

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento