TEATRO BALZAN BADIA POLESINE (ROVIGO) Mini rassegna “Emozioni a teatro”: si parte il 23 dicembre, poi il 10 febbraio infine il 17 marzo. Il gospel di Nate Brown, la danza del balletto di Siena e il travolgente poeta visivo Tomáš Kubínek 

Tre incredibili spettacoli da non perdere 

Baccaglini VW Service

Presentata con soddisfazione in municipio a Badia Polesine la piccola ma intensa stagione di prosa del teatro Balzan messa a punto da Arteven con l’assessorato di Valeria Targa. Tre appuntamenti originali e di grande qualità. Chi ben incomincia…



BADIA POLESINE (ROVIGO) - Il teatro Balzan apre i battenti con un mini stagione di prosa, tre appuntamenti però tutti di qualità. Venerdì 21 dicembre, nella sala consigliare del Comune di Badia Polesine, il sindaco Giovanni Rossi, l’assessore alla cultura Valeria Targa, il direttore di Arteven Pierluca Donin hanno presentato la nuova edizione 2018/19 di “Emozioni a Teatro” promossa e  organizzata dall’assessorato alla Cultura di Badia Polesine con il circuito teatrale regionale Arteven, anche grazie al mecenatismo di Andrea Muzzi e BancAdria. Il Sindaco ha sottolineato che questa rassegna con le sinergie messe in campo per realizzarla  “E’ prodromica alla costituzione dell’associazione di gestione del Teatro Balzan e, superati alcuni ostacoli di natura giuridico amministrativa, verrà presentata la bozza dello statuto da sottoporre ai partners  che hanno manifestato interesse a partecipare”. Donin ha elogiato la determinazione dell’assessore Valeria Targa nel voler riportare a Badia una rassegna di qualità, restituendo al pubblico la fruizione dell’incantevole Teatro Sociale una bomboniera di soli 250 posti ma che si presta molto alle rappresentazioni teatrali e di danza in particolare, per alcune peculiarità acustiche e di prospettiva non molto frequenti a livello regionale. La rassegna “Emozioni a Teatro” debutterà domenica 23 dicembre con Nate Brown & One voice in concert, pluripremiato gruppo gospel di cinque cantanti proveniente da Washington selezionati dalla corale di 25 elementi. Il leader Nate Brown  attualmente è direttore musicale della First Baptist Missionary Church e fondatore del Gentle Giant Music Ministries. 

Domenica 10 febbraio invece saliranno sul palco i danzatori del Balletto di Siena in Grande suite Classique verdiana con le coreografie di Marco Batti, un balletto che coniuga la musica di Giuseppe Verdi con la danza in un’interpretazione che delinea un Verdi uomo dell’ottocento ma dai tratti contemporanei, innovatore ed esploratore della psiche umana. Infine, domenica 17 marzo, chiuderà la rassegna quella che Donin ha definito “Una chicca”, ovvero lo spettacolo dell’incredibile  Tomáš Kubínek poeta visivo, brillante erede della tradizione del vaudeville, (commedia leggera in cui si alternano prosa e strofe cantate), che porterà in scena il suo one-man show Tomáš Kubínek lunatico certificato & maestro dell’impossibile. Spettacolo nel quale Tomáš seduce grandi e piccini con la sua dolce follia combina comicità, mimica e simpatia irresistibile appresi alla scuola del Physical Teatre e che si rifà in qualche modo all’esperienza del Cirque du Soleil. 

La rassegna è realizzata in collaborazione con Emporio Borsari, BancAdria, Pro Loco e Profumeria De Marchi. Andrea Muzzi nel suo intervento conclusivo, rammentando la partnership pluriennale con l’Archivio Ricordi di Milano (il più importante al mondo), ha assicurato il proprio sostegno economico alla rassegna e presentata definendola  “di sicura qualità” aggiungendo  l’auspicio  di estenderne la durata  ad almeno sei spettacoli  per il 2019,  “per valorizzare quel gioiello che è il Teatro Sociale Eugenio Balzan” . I prezzi dei biglietti sono fissati in 10 euro, ridotto a 8 euro per under 30 ed over 65, mentre solo per lo spettacolo di Kubínek il biglietto per i ragazzi fino a 12 anni sarà 5 euro.

Ugo Mariano Brasioli

22 dicembre 2018
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento