CANTIERI PUBBLICI POLESELLA (ROVIGO) Giardini e parchi pubblici sono le prime opere del 2019 nel comune guidato dal sindaco Leonardo Raito 

Lavori per la felicità di famiglie con bambini 

Baccaglini VW Service
Giardini di corso Gramsci riqualificati e nuovo parco inclusivo a Raccano: queste le opere che vedranno i cantieri nel comune di Polesella con l’obiettivo di rendere spazi fruibili a famiglie e ragazzi  

POLESELLA (RO) - Dalle parole ai fatti. Come anticipato nelle settimane scorse dal sindaco Leonardo Raito, l’amministrazione comunale di Polesella ha affidato una serie di interventi che riguardano i parchi pubblici. I giardini di corso Gramsci nell’area ex fossa, con spazio riservato a parco giochi, vedranno un completo restyling che riguarda sistemazione giochi, arredi e recinzioni per 33.849 euro, lavori che saranno affidati alla ditta appaltatrice Ecorappresentanze di Oderzo, e la sistemazione dell’illuminazione, insieme ad altra collegata sulle vie contigue, per 11.346 euro affidata alla ditta Elettrocostruzioni di Rovigo. 

Pronti a partire anche i lavori per la realizzazione del parco inclusivo di Raccano, nell’area sul retro dell’asilo nido e contigua alla piastra polivalente, raccordando pertanto uno spazio riservato ai giovani molto interessante per la frazione. L’importo complessivo dei lavori, che saranno realizzati in questo caso, dalla ditta aggiudicataria della gara Italian Garden di Bibbiena, sarà di 54.900 di cui 35mila coperti dal contributo della Fondazione Cariparo di cui il Comune di Polesella è risultato assegnatario. 

“Si tratta di due opere importanti – fa sapere il sindaco Leonardo Raito – che mettono a disposizione della comunità e delle famiglie spazi rinnovati, con ottime prospettive di fruibilità. Oltre al finanziamento per il parco inclusivo di Raccano, superata la situazione gestionale che ci ha visto riservare priorità alla sistemazione del ponte sul Poazzo, abbiamo deciso anche di investire oltre 40mila euro sui giardini pubblici del centro, per cui molte famiglie avevano chiesto attenzione e c’era stata anche una raccolta di firme. Così facciamo un investimento che avrà senza dubbio un buon ritorno in termini di frequentazione e attenzione”. 

Per salvaguardare gli investimenti e la corretta fruizione della struttura, come già detto, l’amministrazione rafforzerà i sistemi di videosorveglianza per combattere soprattutto episodi di vandalismo che in passato hanno visto danneggiare panchine e arredi. 
5 gennaio 2019
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento