SALUTE ROVIGO Federfarma in collaborazione con Soroptimist Club scende in campo per sensibilizzare l’opinione pubblica sulle malattie cardiovascolari delle donne 

Prevenzione di genere per le malattie cardiovascolari 

Baccaglini VW Service

Una sinergia che si concretizzerà in un convegno previsto per il 23 gennaio sul tema e con la Camminata del Cuore che è in fase di organizzazione ed è stata pianificata per la primavera tra il 13  e 20 aprile


 

ROVIGO - Federfarma Rovigo ha avviato una importante collaborazione con Soroptimist Club Rovigo. Un’associazione attiva su Rovigo dal 1979 ed oggi presieduta da Pati Tecla. Il Soroptimist International è un'organizzazione senza fine di lucro di service club che riunisce donne con elevata qualificazione in ambito lavorativo, e opera attraverso progetti diretti all'avanzamento della condizione femminile, la promozione dei diritti umani, l'accettazione delle diversità, lo sviluppo e la pace. L’organizzazione opera per piani biennali ed il tema dei prossimi due anni è “SI parla di cuore”. Un tema che rientra nel più ampio progetto della medicina di genere che Soroptimist sta portando avanti da tempo. 

Il Soroptimist vuole proporre una campagna di informazione sulla salute e medicina di genere ed in particolare sui rischi legati alle malattie cardiovascolari nel sesso femminile

La medicina di genere è una scienza multidisciplinare che si propone di identificare e studiare le differenze tra uomo e donna, non solo nella frequenza e nel modo con cui si manifestano le malattie, ma anche nella risposta alle terapie. È una nuova dimensione trasversale della medicina che studia l’influenza del sesso (accezione biologica) e del genere (accezione sociologica) sulla fisiologia, la fisiopatologia, l’impatto delle malattie e sulla risposta alle terapie. Si prefigge l’obiettivo di giungere a diagnosi e decisioni terapeutiche basate sull’evidenza (appropriatezza clinica), sia nell’uomo sia nella donna (equità delle cure). Le recenti statistiche dicono che malattie cardiovascolari sono la prima causa di morte nelle donne. Infatti in Italia, la mortalità per malattie cardiovascolari (cardiache e cerebrali) è del 48,4% nelle donne e del 38,7% negli uomini. Molti hanno ancora l'errata percezione che siano i tumori della mammella e dell’ovaio in primis i nemici da sconfiggere, in realtà il rischio cardiovascolare che era appannaggio del mondo maschile è diventato una temibile realtà anche per le donne, a causa stili di vita ormai sovrapponibili a quelli degli uomini (stress lavorativo, abitudine tabagica, alimentazione ricca di grassi, consumo di alcool, sedentarietà) associati alla caduta dello scudo ormonale dopo la menopausa e a condizioni di rischio (diabete, obesità, ipertensione ecc). È fondamentale quindi rafforzare conoscenza e prevenzione genere-specifica delle malattie cardiovascolari. Per questo Soroptimist Club Rovigo ha scelto Federfarma Rovigo come partner. 

Una sinergia che si concretizzerà in un convegno previsto per il 23 gennaio sul tema e con la Camminata del Cuore che è in fase di organizzazione ed è stata pianificata per la primavera tra il 13  e 20 aprile. “C’è stata subita grande disponibilità - commenta Anna Maria Bernardi  - fin da subito da parte del presidente di Federfarma Rovigo il dottor Galante che ha dimostrato sensibilità e attenzione verso questa tema. Mi auguro che questa collaborazione possa continuare”. L’iniziativa che Federfarma Rovigo ha sostenuto e patrocinato dimostra anche l’attenzione al sociale di Federfarma Rovigo.

 

 

14 gennaio 2019
Studio legale Fois 468x60




Correlati:

La tua privacy per noi è importante!


Proseguendo nella navigazione acconsenti al trattamento dei dati essenziali per il funzionamento del servizio. Ti chiediamo inoltre il consenso per il trattamento esteso alla profilazione e per il trattamento tramite società terze.
Leggi di più Acconsento